I farmaci per dimagrire in Italia e all’estero

I

Come già detto nell’articolo “Perché usare i farmaci per dimagrire”, il vero obiettivo dell’uso dei farmaci è quello di permettere di seguire la dieta anche a coloro che, altrimenti, non ci riuscirebbero. Non solo nella fase di “dimagrimento”, ma anche (e soprattutto) nella fase di “mantenimento”.

“Nel corso degli anni, molti sono i farmaci studiati per il controllo del peso. Alcuni di questi sono registrati con questa indicazione, altri vengono usati al di fuori delle indicazioni (“off-label”)”

Nel corso degli anni, molti sono i farmaci studiati per il controllo del peso. Alcuni di questi sono registrati con questa indicazione, altri vengono usati al di fuori delle indicazioni (“off-label”). La tabella seguente mostra il confronto sull’efficacia tra alcuni dei farmaci studiati.

Alcuni farmaci studiati per il controllo del peso corporeo

Vi sono profonde differenze tra tra l’Italia e altre Nazioni sulla disponibilità dei farmaci impiegati nel controllo del peso corporeo. La tabella seguente riassume le differenze esistenti.

In Italia, gli unici farmaci registrati per la gestione de peso corporeo sono orlistat, liraglutide e l’associazione bupropione/naltrexone.

Nei prossimi articoli parleremo di questi farmaci e dei farmaci“off-label”.

About the author

Gianleone Di Sacco

Nato a Pisa nel 1959. Risiede a Milano dalla nascita.

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano con il massimo dei voti, specializzato, con lode, in Endocrinologia presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Dirigente Medico
U.O.C. di Malattie Endocrine e Diabetologia
Centro di riferimento per lo studio, la diagnosi e la terapia dell’obesità.
ASST Lariana – Ospedale Sant'Anna di Como

Membro di svariate Associazioni e Società Scientifiche, anche con incarichi istituzionali.

Da anni svolge attività clinica e di ricerca, in particolare, nel campo della terapia farmacologica dell'obesità.

By Gianleone Di Sacco

Post recenti

Archivi