AuthorGianleone Di Sacco

Nato a Pisa nel 1959. Risiede a Milano dalla nascita. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Milano con il massimo dei voti, specializzato, con lode, in Endocrinologia presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dirigente Medico U.O.C. di Malattie Endocrine e Diabetologia Centro di riferimento per lo studio, la diagnosi e la terapia dell’obesità. ASST Lariana – Ospedale Sant'Anna di Como Membro di svariate Associazioni e Società Scientifiche, anche con incarichi istituzionali. Da anni svolge attività clinica e di ricerca, in particolare, nel campo della terapia farmacologica dell'obesità.

I farmaci per dimagrire in Italia e all’estero

I

Come già detto nell’articolo “Perché usare i farmaci per dimagrire”, il vero obiettivo dell’uso dei farmaci è quello di permettere di seguire la dieta anche a coloro che, altrimenti, non ci riuscirebbero. Non solo nella fase di “dimagrimento”, ma anche (e soprattutto) nella fase di “mantenimento”. “Nel corso degli anni, molti sono i farmaci studiati per il controllo del peso. Alcuni...

Perché usare i farmaci per dimagrire

P

Come è stato spiegato in altri articoli (es. Dimagrire è facile,mantenere il peso è impossibile), nella maggioranza delle persone, la dieta e l’attività fisica, non sono in grado di garantire un calo di peso adeguato e il mantenimento dei risultati raggiunti.  In pratica, se si esclude la chirurgia bariatrica, solo l’uso di farmaci (e per alcuni versi i pasti sostitutivi) permette il...

Come fare a mantenere il peso perso

C

Come abbiamo già spiegato in altri articoli, calare di peso può essere facile, ma mantenere il peso perduto è estremamente difficile. Ciò a causa del fatto che l’organismo “legge” questo calo come una perdita di scorte dovuta a un periodo di carestia e mette in opera una serie di difese che fanno perdere sempre meno, durante la dieta e in quelle successive, e, appena può (cioè appena gli...

Dimagrire velocemente sì, ma quanto?

D

Come abbiamo visto, chi cala di più e più in fretta ha più possibilità di mantenere i chili persi a distanza di tempo. “le aspettative devono essere realistiche”  Ciò è vero, ma le aspettative devono essere realistiche. Una donna di 60 anni, alta 160 cm per 80 kg, che magari ha fatto molte diete dimagranti, non può sperare di perdere 10 kg al mese, perché è totalmente impossibile...

Chi va piano… non va da nessuna parte

C

C’è la convinzione comune che calare velocemente di peso non vada bene, questo perché vi sarebbe una maggiore perdita di massa magra muscolare, una maggiore riduzione del [simple_tooltip content=’Misurazione del numero di calorie che il corpo brucia a riposo. Il tasso metabolico a riposo è di solito misurato al mattino, prima di mangiare o di fare esercizio fisico, e dopo una notte di...

Perché si recuperano i chili persi

P

Come abbiamo detto in precedenza, per quanto possa essere stato facile perdere peso, mantenere i risultati ottenuti è, sostanzialmente, impossibile per la maggioranza delle persone. Cerchiamo di capire il perché. “In natura, il problema è il non morire di fame, non il morire di obesità”. In natura, il problema è il non morire di fame, non il morire di obesità. Dalla prima cellula...

Troppo sport può fare male

T

Abbiamo detto che praticare l’esercizio fisico non fa dimagrire e che è, invece, indispensabile per ridurre i rischi che l’eccesso di peso comporta, quali il diabete e le malattie cardiovascolari. I problemi sono: “quanto ne devo fare?”, ma anche: “troppo fa male?”. Nel 2015, Journal of the American College of Cardiology, Schnohr e altri hanno pubblicato i dati...

Fare attività fisica serve a dimagrire?

F

Detta così, la risposta a questa domanda è: “No!”. “… non si può correre più velocemente di una cattiva alimentazione”. Nel 2015, sul British Journal of Sports Medicine è stato pubblicato un editoriale dal titolo esauriente: ”It is time to bust the myth of physical inactivity and obesity: you cannot outrun a bad diet” (E’ tempo di rompere il mito di inattività fisica e...

Quale dieta?

Q

Da quelle che circolano in internet a quelle date in ospedale, in giro per il mondo, ci sono migliaia di diete dimagranti: dalla “low carb” alle “low fat”, dalle “iperproteiche” alle “bilanciate”. Ognuna magnifica risultati eclatanti sul peso o sulla salute. Alcune vengono additate come pericolose e altre magnificate come salubri. Sì, ma cosa succede se si confrontano? “tutte le diete...

Quanti chili si mantengono dopo una dieta?

Q

Si sa da molti anni che dopo una dieta, anche se si sono persi molti chilogrammi, è sostanzialmente inevitabile recuperare tutto il peso perso, spesso, con qualche chilo in più (Figura 1). Noi siamo geneticamente come gli uomini delle caverne e, in natura, il problema non è il ” non ingrassare “, ma il ” non morire di fame” e siamo stati selezionati da questo. Il nostro...

Post recenti

Archivi