Terapia farmacologica dell'obesitÓ

Sito di informazione scientifica


Interazioni farmacologiche

Sei nella sezione: Terapia farmacologica obesitÓ > Efedrina

Vai al sotto menu

Interazioni farmacologiche (in ordine d'importanza)


Furazolidone
(antibiotico non presente in Italia) effetto sinergico con la efedrina, rischio di crisi ipertensiva.

Inibitori delle monoamonossidasi effetto sinergico con la efedrina, rischio di crisi ipertensiva.
(si elencano quelli presenti in Italia)
- Moclobemide
- Aurorix (Roche)
- Selegilina
- Egibren (Chiesi)
- Jumex (Chiesi)
- Selecom (Fulton)
- Seledat (Master Pharma)
- Xilopar 1,25 mg (Cephalon-UK)
- Rasagilina
- Azilect (Teva Pharma-NL)
- Tranilcipromina
- Parmodalin (SIT)

Linezolid – Zyvoxid (Pfizer) effetto sinergico con la efedrina, rischio di crisi ipertensiva.

Procarbazina - Natulan (Sigma-Tau) effetto sinergico con la efedrina, rischio di crisi ipertensiva.

Antidepressivi triciclici. L'uso concomitante di antidepressivi triciclici e della efedrina pu˛ aumentare il rilascio di noradrenalina con conseguente rischio di ipertensione e aritmie cardiache.
- Amitriptilina
- Adepril (Teofarma)
- Laroxyl (Roche)
- Triptizol (SIT)
- Amitriptilina + perfenazina
- Mutabon (ScheringPlough)
- Clomipramina
- Anafranil (Defiante-P)
- Dosulepina
- Protiaden (Teofarma)
- Doxepina
- Imipramina
- Tofranil (Novartis Farma)
- Lofepramina
- Maprotilina
- Ludiomil (Novartis Farma)
- Mianserina
– Lantanon (Organon)
- Mirtazapina
- Remeron (Organon Italia)
- Nortriptilina
- Noritren (Lundbeck Italia)
- Nortriptilina + flufenazina
- Dominans (Lundbeck Italia)
- Trimipramina
- Surmontil (Sanofi-Aventis)

Bromocriptina – Parlodel (Novartis) l'efedrina e la bromocriptina hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di ipertensione e vasospasmo.

Cabergolina
– Dostinex (Pfizer) l'efedrina e la cabergolina hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di ipertensione e vasospasmo.

Diidroergotossina mesilato
– Hydergina (Defiante Farmacŕutica S.A.) l'efedrina e la diidroergotossina mesilato hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di ipertensione e vasospasmo.

Ergotamina – Cafergot (Novartis) l'efedrina e l'ergotamina hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di ipertensione e vasospasmo.

Metilergometrina – Methergin (Novartis) l'efedrina e la metilergometrina hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di ipertensione e vasospasmo.

Etere. L'etere aumenta la tossicitÓ dell'efedrina con meccanismo sconosciuto. Rischio di ipertensione arteriosa e di tachicardia ventricolare.

Alotano e anestetici volatili. L'alotano e, di conseguenza, anche altri anestetici volatili, possano sensibilizzare il cuore agli effetti dei simpaticomimetici; ci˛ potrebbe causare aritmie cardiache.
- Desflurano
- Suprane (Baxter-Rm)
- Isoflurano
- Aerrane (Baxter-Rm)
- Forane (Abbott)
- Sevoflurano
- Sevorane (Abbott)

Yohimbe (detta anche Yohimbina, Yoimbina, Ioimbina. Integratore alimentare non in commercio in Italia). L'efedrina e la Yohimbe hanno un sinergismo farmacodinamico con rischio di crisi ipertensiva acuta.

Aspirina. L'aspirina pu˛ aumentare i livelli circolanti di efedrina e interagire sui livelli di potassio con meccanismo non conosciuto.

Tutte le sostanze con potenziale azione eccitante possono aumentare gli effetti eccitatori della efedrina.



Data ultimo aggiornamento: 04 mar 2012 | webmaster@obesita.com

Torna ai contenuti | Torna al menu